By | Novembre 25, 2018
Van Gogh al Margherita: The Experience

Van Gogh al Margherita: The Experience- Van Gogh non ha bisogno di presentazioni: anche chi non è esperto di arte certamente ne conosce il nome e forse anche alcuni dei suoi quadri più celebri. Questo pittore olandese, infatti, colpisce immediatamente chi guarda un suo quadro per i colori, per i tratti delle pennellate, per lo stile che, con il passare degli anni, ha caratterizzato le opere dettato anche dalla sua schizofrenia.
Una grandissima Mostra itinerante ha toccato molte città mondiali e ora anche in Italia.

Van Gogh Experience Genova

Dopo varie date in giro per il mondo, la Mostra dedicata al Grande Maestro della pittura è approdata anche a Genova, ai Magazzini del Cotone, dove è stata ammirata da 40 mila persone. Un enorme successo per una mostra multimediale con cui si ripercorre il viaggio del pittore tra il 1880 e il 1890 nelle campagne francesi.

Oltre 3000 immagini proiettate su schermi che consentono al visitatore di conoscere meglio lo stile inconfondibile di Van Gogh. 50 proiettori, grafica multicanale e un audio surround che coinvolgono ancora di più il visitatore.

Non stupisce, quindi, il successo della Mostra, per la notorietà dell’artista, l’apprezzamento di chi ammira le sue opere e per l’ambiente particolarmente coinvolgente della mostra. Tale è stato il successo di pubblico che la mostra stessa è stata prorogata di oltre un mese, prima di chiudere i battenti e trasferirsi in un’altra città.

Van Gogh Experience Venezia

La mostra ha toccato anche la città lagunare, arte nell’arte si può dire, dal momento che Venezia è considerata una delle principali città d’arte mondiali, non solo per le opere che vi si possono ammirare ma per la città stessa che con la sua architettura e le caratteristiche peculiari è unica al mondo.

Uno dei principali artisti mondiali del XIX secolo, ancora più nella favolosa cornice di Venezia non poteva certo mancare di attirare una frotta si visitatori e anche in questa città il successo è stato enorme.

Van Gogh Experience Napoli

Dove vai vai, la Mostra su Van Gogh fa il pieno di visitatori. A cavallo tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018, ad ospitare la Mostra su Van Gogh anche la città di Napoli e in particolare nella suggestiva cornice della Basilica di San Giovanni Maggiore.

La replica delle particolarità multimediali ha permesso anche ai partenopei e a tutti i visitatori che si trovavano in questa meravigliosa città e che sono accorsi anche da altre città e Regioni per ammirarla, di poter sognare ad occhi aperti nel sentirsi pienamente coinvolti nei colori, nelle opere, nei suoni di questa Mostra.

Van Gogh Alive Milano

Dopo Napoli è toccato a Milano ospitare la Mostra su Van Gogh, portando alla cittadinanza un’esperienza unica, un vero nutrimento per lo spirito e emozioni a iosa. La Mostra era programmata fino al 9 Marzo ma visto l’enorme successo, per consentire a tutti di poterla ammirare, è stata prorogata di una settimana.

I locali della Fabbrica del Vapore che hanno ospitato la Mostra sono stati costantemente gremiti di visitatori e ha visto, realmente, la conclusione il 15 marzo con un’eccezionale Notte Bianca in cui la visita è stata consentita fino alle ore 3 della notte.

La Mostra prossimamente approderà nei locali rinnovati del Margherita di Bari, chiuso da alcuni decenni e che riaprirà proprio con l’occasione di questa eccezionale Mostra.

Poche settimane ancora di pazienza e poi il Margherita riaprirà le porte con questo evento incredibilmente attraente, per continuare a deliziare i Baresi ma anche tutti coloro che vorranno arrivare nel Capoluogo della Puglia fino a febbraio 2019.

Hai trovato si tuo gradimento questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *