By | ottobre 10, 2018
recitazione-e-timidezza

Recitazione e Timidezza – La timidezza, questo comportamento esitante e impacciato, rappresenta per molti una difficoltà insuperabile, tanto da compromettere significativamente le relazioni e il dialogo con le altre persone. E’ davvero possibile superare e vincere la timidezza con il teatro? Scopriamolo insieme quali sono le potenzialità di questo “strumento” per superare questo grande ostacolo!

Un soggetto che “soffre” di timidezza, dunque, vive un perenne senso di inadeguatezza e sfiducia in se stesso, e ci sono addirittura casi in cui la timidezza è così estrema, che permette all’ansia di sopraggiungere e aggravare ulteriormente la situazione, costringendo l’individuo ad evitare la gran parte delle situazioni.

Innanzitutto, dobbiamo precisare che la timidezza, seppure si riveli un tratto della personalità scomodo, non deve essere considerata come una debolezza. Bisogna sapere, però, che in molti casi la timidezza può essere considerata una completa inclinazione di una personalità riservata e taciturna, provocando nel soggetto un forte malessere e tormento, e in questo caso parliamo di vera e propria fobia sociale, ossia un disturbo a livello psicologico che si caratterizza dal forte timore di giudizio, e che in molti casi si contraddistingue da una forte paura del giudizio.

In questo caso, dunque, l’individuo che soffre di timidezza è intimorito dal rifiuto, tanto che si chiude in se stesso, e non dispone la possibilità di azzardare e credere in se stesso. Certamente, uscire da questo vicolo cieco sembra davvero difficile, e certo lo è, ma grazie al teatro è assolutamente possibile vincere ogni insicurezza e riuscire a credere nelle proprie capacità.

Naturalmente, ciò non significa che iscrivendosi a un semplice corso di teatro e in seguito alla prima lezione sia possibile superare la timidezza, certamente è necessario vincere questo tratto della personalità poco per volta, affrontando progressivamente ogni situazione. Infatti, solo abituandosi a sperimentare se stessi nelle varie occasioni, si ha la possibilità di conoscersi e comprendere il proprio modo di relazionarsi e tanto altro ancora.

Sicuramente, un compito del genere non può essere svolto completamente da soli, dunque, il teatro è una delle tante possibilità per vincere la timidezza. In questo caso, il teatro è considerato un vero e proprio processo terapeutico che permette a un qualsiasi individuo che soffre di timidezza, di poter scoprire se stesso e vincere ogni paura o timore.

Ma in che modo il teatro ci permette tutto ciò? Prima di tutto grazie all’aspetto simbolico, in secondo luogo grazie a quello ludico. Ciò significa che, tutti noi siamo formati da differenti aspetti della personalità, naturalmente, la timidezza è quella che emerge più facilmente, ma non è l’unica caratteristica che possediamo. In sostanza, il teatro permette a chiunque di poter scoprire tutti gli altri tratti della personalità di cui dispone, sperimentandoli e conoscendoli a fondo, e utilizzandoli quando necessario.

Dunque, grazie al teatro è molto più ampia la possibilità di trovare il coraggio di rivelarsi agli altri oltre che a se stessi e ascoltare i propri sentimenti quando ci si comporta diversamente dal solito. Teatro, quindi, significa anche gruppo, che consente la partecipazione e la condivisione, consentendo alle persone timide di poter ridurre la paura del confronto.

Sai che davvero molti sono i benefici che si possono ottenere grazie al teatro? Infatti, un soggetto che soffre di timidezza riesce a comunicare e a relazionarsi con più facilità, riesce dunque a scoprire le proprie modalità di comunicazione, mostrarsi più spontaneamente e imparare a gestire le ostilità più facilmente.

Ma non solo, perché il teatro permette a un individuo timido di poter rilevare le proprie emozioni, comprendendo al meglio come influiscono su di sé, accettandole e controllandole nel modo più adeguato. Il teatro rappresenta quindi una delle migliori terapie per potersi liberare dagli ostacoli e smettere di riflettere tutto il tempo. Grazie al teatro è inoltre possibile esprimere nel modo più corretto la propria interiorità. Si rivela persino parecchio utile per aumentare e rafforzare l’autostima e ritrovare il coraggio di fronte a ogni tipo di timore.

Se anche tu ti consideri una persona timida e non hai ancora trovato il giusto modo di sbloccarti, allora il teatro può fare al caso tuo, perché ti permette di accrescere il tuo benessere, di entrare in sinergia con gli altri e non solo. Con il teatro è possibile vincere tutte le paure e, se vinta, la timidezza può rappresentare una risorsa in un soggetto, che a sua volta si dimostra sensibile con chi lo è.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *