By | Gennaio 11, 2019
Come Studiare Dizione? Costi e Info Utili

Uno dei passaggi fondamentali da percorrere nella ricerca del sogno di diventare attore in Italia è studiare dizione. In ogni Paese esistono diverse inflessioni che caratterizzano la propria origine personale ma in Italia le differenze dialettali comportano una tale differenza da rendere necessario seguire corsi di Dizione per correggere le diverse pronunce e riuscire a parlare in modo corretto l’italiano senza pronunce che caratterizzino la propria origine e comunque che consentano di parlare l’italiano più corretto.

Esercizi di dizione pdf

Imparare a parlare bene italiano non dovrebbe essere un corso riservato a chi ha velleità di diventare un attore o attrice ma qualsiasi cittadino italiano dovrebbe almeno saper parlare correttamente la lingua nazionale.

Il problema non è soltanto la conoscenza della grammatica e delle parole corrette ma anche il modo di pronunciarle. E’ vero che la lingua italiana è tra le più difficili del mondo, soprattutto dal punto di vista grammaticale e con un vocabolario tra i più estesi, con tante parole che esprimono in maniera quasi uguale diverse sfumature di significato.

Esistono, tuttavia, parole che hanno un significato in alcune parti della nostra bella Italia e non essere comprese in altre. Anche le parole corrette, le stesse usate in tutta la penisola, vengono pronunciate in modo decisamente diverso nelle varie Regioni d’Italia.

Esercizi di dizione

Sul Web puoi trovare molte indicazioni se hai il piacere o la necessità di parlare un italiano corretto, con la giusta pronuncia, le vocali aperte o chiuse, al fine di parlare un italiano perfetto senza alcuna pronuncia che possa identificarti nella tua origine, sebbene si debba sempre essere orgogliosi di questo, qualunque sia.

E’ orribile assistere anche in TV a modi di parlare che tradiscono l’origine della persona con una pronuncia che ha tanto di Regionale e poco di Italiano vero.

Sul Web trovi parecchie indicazioni su corsi di dizione pubblicizzati nel loro programma anche in formato Pdf. Consulta siti in Pdf e scegli il Corso di dizione più vicino a te e con il programma che maggiormente ti convince.

App di Dizione Gratis

Il web è uno strumento eccezionale che ti permette di accedere ad una quantità di contenuti inaspettati.

Tra questi anche diverse App che si propongono in maniera semplice e gratis. Cerca queste App sia su Apple Store che sullo Store di Google e approfitta di questa possibilità che la tecnologia ti mette a disposizione.

Come studiare dizione

Corso di Dizione Costo

Non si può parlare del costo di un corso di dizione senza fare riferimento al numero di ore, la professionalità del docente e molti altri aspetti.

La variabilità di costo è notevole, dai 100 Euro per 35 ore, con qualche dubbio sulla reale validità, fino ad un costo variabile dai 200/300 Euro fino anche ai 2000 euro e più.

Come Migliorare la Dizione da soli

Migliorare la dizione significa confrontare il proprio modo di pronunciare le parole e le frasi con il modo più corretto di farlo.

Per questo esistono i Corsi di dizione ma se vuoi provvedere a migliorare la Dizione da solo hai bisogno di un sistema che ti consenta di sentire la giusta dizione, ripeterla e magari anche avere un ritorno che sia di approvazione o di correzione.

Non c’è altro che affidarsi ad una valida App dedicata a questo, in alternativa ad un corso fisico presso una Scuola di dizione.

Esercizi per Eliminare Cadenza Dialettale

La Cadenza dialettale è un vero problema per chi vuole parlare correttamente italiano e per chi ha velleità di diventare attore in Italia.

E’ possibile fare esercizi per eliminare la cadenza dialettale anche attraverso delle App che forniscono la corretta dizione italiana e, imitando la giusta dizione, giungere al risultato desiderato.

Occorre, comunque, volontà ed applicazione ma il risultato può essere ottimo.

Hai trovato utile questo articolo? Commentalo subito e seguici su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *